Centro Melograno - Il pensiero non-violento, incontro tra Oriente e Occidente
L'associazione culturale e sportiva dilettantistica Melograno nasce nel 1978 e si propone come finalità lo studio del pensiero nonviolento, dalle origini nella cultura indiana, alla formulazione gandhiana, agli aspetti universalistici ritrovabili nella cultura orientale e occidentale.
Il Melograno, accogliendo le istanze del nostro tempo, valorizza in dialogo aperto l'incontro con tutti, credenti e non credenti. Aiuta le iniziative già esistenti e possibilmente ne suscita altre, per promuovere il movimento verso l'unità.
Il Melograno attualmente presta la sua attività in tre ambiti prioritari: nella Scuola di Pace del Quartiere Savena del Comune di Bologna all'interno della quale si occupa di educazione alla pace e alla convivenza civica attraverso conferenze, seminari e incontri di meditazione ed educazione al silenzio; nell'organizzazione della propria Scuola di Yoga; nella gestione di una Biblioteca scientifica aperta al pubblico, con ampie sezioni dedicate a non violenza, yoga, diritti umani e intercultura.
Scuola di pace

Scuola di Pace

Nel 1995, in collaborazione con il Quartiere Savena e l'Università degli Studi di Bologna, il Melograno avvia il "Centro di promozione della convivenza civica attraverso il metodo della non violenza", che si propone di essere un punto di riferimento per l'integrazione delle culture.
Il Centro é oggi confluito nella Scuola di Pace del Quartiere Savena.
Scuola di Yoga

Scuola di Yoga

Lo Yoga è una disciplina psicosomatica che investe e favorisce l’armonico sviluppo di tutti gli aspetti dell’essere umano: fisico, emotivo, mentale e spirituale.
Lo Yoga sviluppa il senso della disciplina e porta ad una sensazione di leggerezza e di benessere. Il corpo diventa forte ed aggraziato, la mente stabile e tranquilla.
Si è scelto di utilizzare lo Yoga come insieme di pratiche che aiutano a comprendere la conflittualità della vita moderna e a ritrovare uno stile di vita più aderente alla natura dell’uomo.